Progetto

Nella prima parte del progetto, i bambini della classe IVB di Roberta Scalone, provenienti tutti da paesi diversi, hanno cercato quelle parole che potevano costituire per loro una grammatica del viaggio; con questi verbi, aggettivi e sostantivi hanno poi raccontato in forma poetica un loro viaggio o delle loro impressioni. Successivamente in una giornata di lavoro in libreria Pangea, sono stati accompagnati dall’illustratrice Marina Girardi a creare delle mappe fantastiche per illustrare le loro poesie. Con questi materiali e alcuni testi sono stati rilegati i libri.
Nella terza tappa del lavoro hanno creato le copertine del libro utilizzando cartoni riciclati.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: